WhySoAlone?

Just another WordPress.com weblog

Anna Politkovskaja….

Mi sto ritrovando a leggere un libro che racchiude i migliori articoli di questa grande donna, grande giornalsita…fin’ora a me sconosciuta e che sono contentissimo di aver scoperto..

copertina_pp

 Il 7 ottobre 2006 Anna Politkovskaja viene trovata morta nell’androne della sua casa moscovita, uccisa da quattro colpi di arma da fuoco. Dopo pochi giorni avrebbe pubblicato sul giornale “Novaja Gazeta” i risultati di una sconvolgente inchiesta sulle torture infiltte in Cecenia dai russi.

politkovskayafm2

Anna nasce a New York nel 1958 da genitori ucraini, diplomatici presso la sede delle Nazioni Unite. Studia giornalismo a Mosca. Moltissime le collaborazioni che le testate giornalistiche e ha scritto anche diversi libri fortemente critici su Putin, da noi è stato pubblicato La Russia di Putin , sulla guerra in Cecenia, Daghestan e Inguscezia. Moltissime sono state le minacce di morte, non sono mancati gli arresti e anche il tentativo di avvelenamento durante un volo per Beslan, dopo il quale è stata poi uccisa.

Gli articoli di questo libro sono presi dalla Novaja Gazeta, scritti fra il novembre 2002 e il settembre 2006, e seguono i principali filoni di indagine della giornalista. Prima di tutto la Cecenia vissuta da Anna in sette anni di viaggi: denunce delle operazioni di rastrellamento, rapimenti, torture..squarci di vita quotidiana di fortissimo impatto, una realtà che per molti di noi è sconosciuta.

Bellissima la parte che riguarda il sequestro di alcune persone da parte del commando ceceno durante il Musical Nord-Ost al teatro Dubrovka di Mosca, e l’ondata di razzismo contro i ceceni in seguito a questo episodio..

Devo ancora finire di leggerlo..e non nego di scoprire di aver ignorato per moltissimo tempo tutti questi avvenimenti..e me ne vergogno..ma non è mai tardi per imparare, per conoscere..io ve lo consiglio, donna straordinaria!

a

Annunci

3 commenti»

  Antonella wrote @

Salve caro!!! Tutto bene?Quando ti fai vedere da ste parti?
Hai proprio ragione, questo libro è molto bello. Lei è stata una grande giornalista…un vero modello!!!
Bacio

  whysoalone wrote @

Hai proprio ragione…lo sto leggendo e mi ha stregato..
A volte mi son venuti i brividi..non sarei riuscito neanche ad immaginarle certe crudeltà, pensavo fossero possibile solo al cinema..
Ci vedremo per il 19? Lo fai anche te?

  Antonella wrote @

Si si!!! Faccio se ci riesco anche Storia dell’ambiente! A presto


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: