WhySoAlone?

Just another WordPress.com weblog

Archivio per Giornalismo

Anna Politkovskaja….

Mi sto ritrovando a leggere un libro che racchiude i migliori articoli di questa grande donna, grande giornalsita…fin’ora a me sconosciuta e che sono contentissimo di aver scoperto..

copertina_pp

 Il 7 ottobre 2006 Anna Politkovskaja viene trovata morta nell’androne della sua casa moscovita, uccisa da quattro colpi di arma da fuoco. Dopo pochi giorni avrebbe pubblicato sul giornale “Novaja Gazeta” i risultati di una sconvolgente inchiesta sulle torture infiltte in Cecenia dai russi.

politkovskayafm2

Anna nasce a New York nel 1958 da genitori ucraini, diplomatici presso la sede delle Nazioni Unite. Studia giornalismo a Mosca. Moltissime le collaborazioni che le testate giornalistiche e ha scritto anche diversi libri fortemente critici su Putin, da noi è stato pubblicato La Russia di Putin , sulla guerra in Cecenia, Daghestan e Inguscezia. Moltissime sono state le minacce di morte, non sono mancati gli arresti e anche il tentativo di avvelenamento durante un volo per Beslan, dopo il quale è stata poi uccisa.

Gli articoli di questo libro sono presi dalla Novaja Gazeta, scritti fra il novembre 2002 e il settembre 2006, e seguono i principali filoni di indagine della giornalista. Prima di tutto la Cecenia vissuta da Anna in sette anni di viaggi: denunce delle operazioni di rastrellamento, rapimenti, torture..squarci di vita quotidiana di fortissimo impatto, una realtà che per molti di noi è sconosciuta.

Bellissima la parte che riguarda il sequestro di alcune persone da parte del commando ceceno durante il Musical Nord-Ost al teatro Dubrovka di Mosca, e l’ondata di razzismo contro i ceceni in seguito a questo episodio..

Devo ancora finire di leggerlo..e non nego di scoprire di aver ignorato per moltissimo tempo tutti questi avvenimenti..e me ne vergogno..ma non è mai tardi per imparare, per conoscere..io ve lo consiglio, donna straordinaria!

a